lunedì 22 gennaio 2018

MAL D'AUTO

Chi soffre di mal d'auto non deve mangiare cibi liquidi prima della partenza e deve evitare di ingerire bevande o dolciumi lungo il viaggio.
Un rimedio efficace contro il mal d'auto consiste nel mangiare una mela cruda con la sua buccia prima della partenza.

domenica 21 gennaio 2018

COPPAROSA E LO SCI

Se soffrite di copparosa e andate a sciare non vi basterà proteggere il viso con una crema antisolare: dovrete prima ungerlo tutto con uno strato di crema molto grassa. Il prodotto antisolare vi servirà per proteggervi dai raggi del sole, mentre la crema formerà uno schermo protettivo contro l'aria troppo frizzante e i bruschi cambiamenti di temperatura.

sabato 20 gennaio 2018

VITELLO TONNATO RAPIDO

Un sistema rapido per preparare il vitello tonnato: lessate in acqua salata e profumata con erbe aromatiche la quantità
adeguata di vitello (scegliete la parte del magatello, che permette di ottenere fette regolari) e fatelo raffreddare.
Preparate intanto la salsa maionese, mettendo nel frullatore un uovo fresco intero, un pizzico di sale, il succo di mezzo limone e un bicchiere di olio di oliva finissimo. Frullate per 60 secondi e infine aggiungete 150 grammi di ventresca di tonno, qualche filetto di acciuga sott'olio, un cucchiaio di capperi e due o tre cetriolini.
Frullate nuovamente per 60 secondi e ricoprite con la salsa iI vitello affettato.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

venerdì 19 gennaio 2018

DISTURBI DEL COMPORTAMENTO ALIMENTARE

Segnali da tenere in considerazione:

-Tendenza ad evrtare il consumo dei pasti insieme ai familiari
-Rinuncia a riunioni conviviali-Incremento dell'attività fisica (carnminate, palestra rinuncia     all'uso dei mezzi pubblìci o ascensori) -Frequente uso dei servizi igienici dopo i pasti



-Calo di peso
-Insonnia
-Modificazione dell'alimentazione con scelta dei cibi  ipocalorici abuso di bevande (acqua, tisane, etc.)
-Irregolarità mestruali fino alla scomparsa del ciclo
-Grande impegno nell'attività culinaria
-Alimentazione notturna o nascosta
-Voracità nel consumo dei pasti

giovedì 18 gennaio 2018

SAPORE DI CONIGLIO

Per far perdere al coniglio il sapore di selvatico senza alterare il sapore e il colore della carne, invece di ricorrere al vecchio sistema della lavatura con acqua e aceto è preferibile procedere così: lavate i vari pezzi del coniglio sotto l'acqua e, prima di cucinarli, metteteli sul fuoco in una teglia priva di condimento. Fateli asciugare molto bene, senza bruciacchiarli, e poi procedete per la vostra ricetta. 

mercoledì 17 gennaio 2018

SPAZZATURA E CATTIVO ODORE

Si evita qualsiasi cattivo odore nell'ambiente dedicato ai bidoni della spazzatura, se tutti i giorni, dopo averlo vuotato, ci verserete un poco di acqua e candeggina.    

martedì 16 gennaio 2018

I NO E SI’ PER UNA DTETA ANTICELLULITIGA


NO ai salumi, alle carni conservate, alle salamoie, ai piatti grassi, alle fritture, alle salse, alla cacciagione, alle spezie, ai cavoli, ai cavolfiori, ai cetrioli, ai legumi secchi, ai formaggi fermentati, alle bevande alcoliche, ai dolci, alla cioccolata.

SI’ ai cibi alla griglia, alle carote lessate, alla catalogna, alla lattuga, alle melanzane, al burro fresco, all'olio genuino (senza eccedere), al prosciutto, alle carni bianche, al pesce bollito, ai formaggi magri, ai passati e ai pasticci di verdura, allo yoghurt, al latte (se tollerato), alla frutta, al pane integrale.